Il Progetto europeo “Scrivere oltre il Silenzio” riguarda l’applicazione della metodologia autobiografica e della scrittura di sè come strumento per aiutare le donne che hanno subito violenza. Nei due anni di durata del progetto 2013-14, alcune operatrici di Centri Antiviolenza e di supporto di Italia, Grecia e Portogallo seguono una formazione specifica curata dalla LUA e vengono assistite nell’applicazione della metodologia autobiografica con le donne da loro assistite.

In occasione della Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne, la Libera Università dell’Autobiografia LUA di Anghiari, coordinatrice del Progetto, vuole partecipare alla discussione e alla riflessione collettiva con alcune proposte, animate dal gruppo di coordinamento di “Scrivere oltre il silenzio” e dalla comunità di Collaboratrici e Collaboratori scientifici della LUA, con la convinzione che la scrittura di sé possa essere uno delle risposte per trasformare la vita di relazione:

 

Scriviamo insieme per trasformare la nostra vita di relazione